SQLServerITA

SQL Server e non solo

  • ottobre: 2017
    L M M G V S D
    « Set    
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  
  • Blog Stats

    • 17,123 hits
  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 6 follower

Archive for the ‘SQL+Server+2008’ Category

SQL Server e Windows 8: compatibilità

Posted by belthazor78 su 2 settembre 2012


Veloce post per riassumere quali versioni possiamo installare su un computer dotato di Windows 8 o Windows Server 2012

  1. SQL Server 2005 e versioni precedenti non sono supportate in Windows 8/Windows Server 2012
  2. SQL Server 2008 è supportato su Windows 8/Windows Server 2012 ma richiede almeno la SP3 di SQL
  3. SQL Server 2008 R2 è supportato su Windows 8/Windows Server 2012 ma richiede almeno la SP1 di SQL
  4. SQL Server 2012 RTM è completamente supportato su Windows 8/Windows Server 2012

Le installazioni di SQL Server 2008 e 2008 R2 proseguiranno normalmente ma bisognerà installare le relative SP per non avere problemi di alcun genere.

Per la versione di SQL Server 2005 riceveremo a video il classico pop-up di incompatibilità tra SQL Server 2005 e Windows 8 ma il setup ci permetterà di ignorare il messaggio e proseguire.

 

Annunci

Posted in SQL+Server+2005, SQL+Server+2008, SQL+Server+2008+R2, SQL+Server+2012, Windows+8 | 2 Comments »

SQL Server: processi bloccati

Posted by belthazor78 su 25 marzo 2012


Bellissimo e utilissimo script che ho trovato al seguente link http://www.symantec.com/business/support/index?page=content&id=HOWTO9817

Lo script, che vi copierò per interno anche in questo post per evitare che possa andar perso, ci illustrerà tutta la catena di blocchi che possono capitare su una nostra istanza SQL con dettagli su quale SPID blocca e chi viene bloccato con relativi comandi eseguiti. Davvero utile. E’ stato provato con SQL Server 2005 e 2008 R2.

/*
HOWTO9817 SQL Process Blocks information script
Updated January, 2012
*/

set transaction isolation level read uncommitted

select db.name [Database],
procs1.spid SPID, procs1.blocked [Blocking SPID],
case
when blocked = 0
then ‘**Block Chain Root**’
when blocked > 0
then ‘Blocked by: ‘ + cast(procs1.blocked as CHAR(10))
end [Status],
procs1.text [Event Info], procs2.text [Blocking Event Info],
procs1.cpu [CPU Time], procs2.cpu [Blocking CPU Time],
procs1.physical_io [Disk IO], procs2.physical_io [Blocking Disk IO]
from
(
select procs.dbid, procs.spid, procs.blocked, procs.cpu, procs.physical_io, sql.text
from sys.sysprocesses procs
outer apply   sys.dm_exec_sql_text(procs.sql_handle) sql
) procs1

join sys.sysdatabases db
on procs1.dbid = db.dbid
outer apply
(
select procs.spid, procs.cpu, procs.physical_io, sql.text
from sys.sysprocesses procs
outer apply   sys.dm_exec_sql_text(procs.sql_handle) sql
where procs.spid = procs1.blocked
) procs2

where procs1.blocked > 0
–find block chain root
or
(
procs1.blocked = 0
and procs1.spid in
(
select blocked
from sys.sysprocesses
)
)
and db.name = db_name()
–put block chain roots at the top
order by procs1.blocked

Posted in SQL+Server+2008, SQL+Server+2012 | Leave a Comment »

SQL Server performance quick tips: Disable Index

Posted by belthazor78 su 16 gennaio 2012


In un post precedente vi parlavo circa la possibilità di aumentare le performance di un query che effettuava molti inserimenti quindi un inserimento massiccio. Senza dover aggiungere e/o modificare eventuali indici/statistiche ecco un altro comodo consiglio.

E’ possibile, infatti, poter disabilitare momentaneamente gli indici della tabella in cui stiamo inserendo i dati; come sapete gli indici sono comodi e utili in fase di ricerca ma in fase di inserimento sono comunque un peso. Aggiungendo a questo discorso che solitamente è meglio creare gli indici solo successivamente ad un inserimento massiccio ecco la facile soluzione.

Per ricordarci e come di esempio ecco la query di inserimento con esecuzione normale:

Ed ora proviamo a disabilitare gli indici, eseguire la stored e successivamente riabilitare gli indici:

1 minuto e 44 secondi, che sono circa 3 minuti in meno di esecuzione disabilitando i soli indici; non è male direi come guadagno!

Il problema è che non sempre tutti gli indici possono essere disabilitati, pensiamo alle colonne di tipo IDENTITY, ma è un consiglio da ricordare per inserimenti massicci che richiedono di essere eseguiti nel minor tempo possibile.

Posted in SQL+Server+2008, SQL+Server+2008+R2, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

SQL Server 2008: risorse per le certificazioni

Posted by belthazor78 su 5 dicembre 2011


Al link http://www.mssqltips.com/sqlservertip/2524/sql-server-2008-certification-resources/ ho trovato una lista completa di tutti i corsi e i vari materiali da seguire e/o scaricare in base alle certificazioni su SQL Server 2008 che si vogliono seguire.

Le certificazioni sono essenzialmente tre:

SQL Server 2008 – MCITP: Database Administrator
SQL Server 2008 – MCITP: Database Developer
SQL Server 2008 – MCITP: Business Intelligence Developer

Per ogni certificazione ci sono, ovviamente, diversi esami da superare tutti descritti con cura nel link di cui sopra. Vi riporto un estratto nel caso il link risulti non raggiungibile.

Da: http://www.mssqltips.com/sqlservertip/2524/sql-server-2008-certification-resources/

=======

SQL Server 2008 – MCITP: Database Administrator

Certification Requirements

Certification Exams

  • Upgrade from SQL Server 2005
    • Exam 70-453: UPGRADE: Transition Your MCITP SQL Server 2005 DBA to MCITP SQL Server 2008
  • Microsoft Technology Specialist
    • Exam 70-432: TS: Microsoft SQL Server 2008, Implementation and Maintenance
  • MCITP DBA
    • Exam 70-450: PRO: Designing, Optimizing and Maintaining a Database Administrative Solution Using Microsoft SQL Server 2008

Training Classes

  • Microsoft Technology Specialist
    • 6231A: Maintaining a Microsoft SQL Server 2008 Database (5 days)
    • 6232B: Implementing a Microsoft SQL Server 2008 Database (5 days)
  • MCITP
    • 50400A: Designing, Optimizing, and Maintaining a Database Administrative Solution for Microsoft SQL Server 2008 (5 days)

Certification Books

Testing Centers

Additional Resources

  • 6369AE: Implementing and Maintaining Microsoft SQL Server 2008 (16 Hours)

SQL Server 2008 – MCITP: Database Developer

Certification Requirements

Certification Exams

  • Upgrade from SQL Server 2005
    • Exam 70-454: UPGRADE: Transition Your MCITP SQL Server 2005 DBD to MCITP SQL Server 2008 DBD
  • Microsoft Technology Specialist
    • Exam 70-433: TS: Microsoft SQL Server 2008, Database Development
  • MCITP Developer
    • Exam 70-451: PRO: Designing Database Solutions and Data Access Using Microsoft SQL Server 2008

Training Classes

  • Microsoft Technology Specialist
    • 6231A: Maintaining a Microsoft SQL Server 2008 Database (5 days)
    • 6232B: Implementing a Microsoft SQL Server 2008 Database (5 days)
  • MCITP
    • 50401A: Designing and Optimizing Database Solutions with Microsoft SQL Server 2008 (5 days)

Certification Books

  • MCTS Self-Paced Training Kit (Exam 70-433): Microsoft SQL Server 2008 – Database Development
  • The Real MCTS SQL Server 2008 Exam 70-433 Prep Kit: Database Design
  • Measure Up Practice Tests – TS

Testing Centers

Additional Resources

  • 6370AE: Microsoft SQL Server 2008 R2 Database Development (20 Hours)
  • 10344AE: MCTS (Exam 70-433): TS: Microsoft SQL Server 2008, Database Development (18 Hours)

SQL Server 2008 – MCITP: Business Intelligence Developer

Certification Requirements

Certification Exams

  • Upgrade from SQL Server 2005
    • Exam 70-455: Upgrade: Transition Your MCITP SQL Server 2005 Business Intelligence Developer to MCITP SQL Server 2008 Business Intelligence Developer
  • Microsoft Technology Specialist
    • Exam 70-448: TS: Microsoft SQL Server 2008, Business Intelligence Development and Maintenance
  • MCITP BI Developer
    • Exam 70-452: PRO: Designing a Business Intelligence Infrastructure Using Microsoft SQL Server 2008

Training Classes

  • Microsoft Technology Specialist
    • 6234A: Implementing and Maintaining Microsoft SQL Server 2008 Analysis Services (3 days)
    • 6235A: Implementing and Maintaining Microsoft SQL Server 2008 Integration Services (3 days)
    • 6236A: Implementing and Maintaining Microsoft SQL Server 2008 Reporting Services (3 days)
  • MCITP
    • 50399A: Designing a Business Intelligence Solution by Using Microsoft SQL Server 2008 (5 days)

Certification Books

Testing Centers

Additional Resources

  • 6233AE: Implementing and Maintaining Business Intelligence in Microsoft SQL Server 2008: Integration Services, Reporting Services and Analysis Services (24 Hours)

Posted in SQL+Server+2008, Uncategorized | Leave a Comment »

Cambiamento epocale nella gestione delle statistiche

Posted by belthazor78 su 1 dicembre 2011


Interessante articolo sulla nuova gestione delle statistiche introdotto con SQL Server 2008 R2 per quanto riguarda le statistiche che vengono aggiornate automaticamente ogni tot di modifiche. Da memorizzare per futuri troubleshooting sulle performance di SQL Server 😉

Ecco il link: http://blogs.technet.com/b/italian_premier_center_for_sql_server/archive/2011/11/25/cambiamento-epocale-nella-gestione-delle-statistiche.aspx

P.S. il documento è scritto da Igor Pagliai uno dei massimi esperti nell’ambito delle performance di SQL Server

Posted in SQL+Server+2008, SQL+Server+2012 | Contrassegnato da tag: | 2 Comments »

SQL Server: Agent XPs Disabled

Posted by belthazor78 su 24 ottobre 2011


Vi potrebbe capitare un fatto strano utilizzando il Management Studio.

Avendo il servizio dell’Agent di SQL Server correttamente avviato dai servizi e usando il Management Studio per accedere alla vostra istanza di SQL Server, vi potrebbe risultare da interfaccia disabilitato l’Agent che gestisce i job di SQL con la scritta “Agent XPs disabled

Sembrerebbe un bug ma non è così.

In realtà l’agent è realmente attivo e correttamente funzionante; il problema risiede nell’Agent XPs Option che se è disabilitato non vi permetterà di vedere lo stato dell’Agent in modo corretto dal Management Studio:

Per risolvere il problema (che è solo di visualizzazione) è sufficiente scrivere questi comandi:

sp_configure ‘show advanced options’, 1;
GO
RECONFIGURE;
GO
sp_configure ‘Agent XPs’, 1;
GO
RECONFIGURE

Effettuando un refresh sul Management Studio vi troverete con la corretta visualizzazione:

Posted in SQL+Server, SQL+Server+2008 | Contrassegnato da tag: , | 1 Comment »

SQL Server 2008 Service Pack 3 is available!

Posted by belthazor78 su 8 ottobre 2011


Disponibile la SP3 in tutte le sue varie versioni 😀

SQL Server 2008 Service Pack 3
SQL Server 2008 SP3 Express Edition
SQL Server 2008 Service Pack 3 Feature Pack
Ma attenzione ad un particolare dei vari Readme:

NOTE! The Service Pack does not include the fixes from SP2 Cumulative Updates 5 or 6. So if you are relying on any of those fixes, please hold off on SP3 until the first post-SP3 Cumulative Update is made available.

Posted in SQL+Server+2008 | Leave a Comment »

SQL Server 2005/2008: informazioni job [tsql]

Posted by belthazor78 su 23 settembre 2011


Un piccolissimo script per avere alcune informazioni sui job presenti in una istanza di SQL Server 2005 o superiori.

Lo script elencherà, oltre al nome del job, anche chi è l’owner, la data di creazione e modifica, la descrizione e anche l’ID del job; questo ultimo elemento, l’ID del Job, può tornare utile quando, usando l’activity monitor, avremo listati i job in esecuzione: il listato ci presenterà l’ID del job e non il nome.

Lo script è il seguente:

SELECT
s.name as [Nome Job],
l.name as [User Owner],
s.description as [Descrizione Job],
s.date_created as [Data Creazione],
s.date_modified as [Data Ultima Modifica],
s.job_id [Job ID]
FROM  msdb.dbo.sysjobs s
LEFT join master.sys.syslogins l ON s.owner_sid = l.sid

Molto semplice e dovrebbe avere un risultato del genere:

Posted in SQL+Server, SQL+Server+2005, SQL+Server+2008, SQL+Server+2008+R2, SQL+Server+Denali | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

SQL Server 2008: ciclo aggiornamento statistiche [tsql]

Posted by belthazor78 su 18 settembre 2011


Piccolo script per creare altri script di aggiornamento statistiche su tutti i database di una istanza SQL. Per ora è uno script che di fatto non eseguirà alcuno script ma vi creerà gli script che poi potrete lanciare a mano. Utile  per capire se ci sono database che richiedono più tempo oppure per “splittare” l’operazione.

L’aggiornamento delle statistiche con sp_updatestats aggiorna solo le statistiche che ne hanno realmente bisogno e con un 20% di campione (non è come fare un aggiornamento FULLSCAN).

Ecco lo script:

DECLARE @SQL VARCHAR(1000)
DECLARE @DB sysname
DECLARE DBCYCLE CURSOR FAST_FORWARD FOR
SELECT [name]
FROM master..sysdatabases
WHERE [name] NOT IN (‘model’, ‘tempdb’)
ORDER BY [name]
OPEN DBCYCLE
FETCH NEXT FROM DBCYCLE INTO @DB
WHILE @@FETCH_STATUS = 0
BEGIN
SELECT @SQL = ‘PRINT ”Starting Upgrade Statistics on [‘+ @DB +’] at: ” + convert(char(20), getdate()) ‘
+ CHAR(13) + ‘USE [‘ + @DB +’]’ + CHAR(13) + ‘EXEC sp_updatestats’ + CHAR(13) +
‘PRINT ”Upgrade Statistics Finished on [‘+ @DB +’] at: ” + convert(char(20), getdate()) ‘ + CHAR(13)
PRINT @SQL
FETCH NEXT FROM DBCYCLE INTO @DB
END
CLOSE DBCYCLE
DEALLOCATE DBCYCLE

Anche in veste grafica:

Ed ecco l’esecuzione degli script generati in precedenza:

Molto comodo :D anche per farvi vedere come fare un ciclo su tutti i db ed eseguire un comando in particolare anzichè usare il comando Sp_MSForEachDB che è ottima come funzione ma che in realtà non è ancora documentata. Lo script è stato testato con SQL Server 2008 R2.

Posted in SQL+Server+2008, SQL+Server+2008+R2 | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

SQL Server 2008: Reporting e IIS 7

Posted by belthazor78 su 16 settembre 2011


Un collega era stupito perchè sotto IIS non si trovava più le cartelline relative a Reporting Services 2008; eppure il sito di Reporting funzionava correttamente e i report venivano generati senza alcun problema.

Magia? No… :D la risposta è molto semplice: dalla versione 2008 di SQL Server il Reporting Services di SQL Server non necessita più di IIS, anzi può anche non essere installato.

Un pò come, se ricordo bene, con le applicazioni web di Visual Studio 2008 che non richiedevano più IIS installato ma sfruttavano un sito o indirizzo virtuale.

Stessa cosa per Reporting Services che usa un suo “particolare” sito. Il tutto è anche spiegato qui http://blogs.msdn.com/b/bwelcker/archive/2007/12/04/everybody-why-leave-iis.aspx

Ecco alcuni screenshot (c’è Denali ma è la stessa cosa da SQL Server 2008).

ISS funzionante e senza directory con il Reporting in funzione:

Ecco IIS fermato con il Reporting ancora in esecuzione senza problemi:

Posted in SQL+Server+2008, SQL+Server+Denali | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »