SQLServerITA

SQL Server e non solo

  • dicembre: 2017
    L M M G V S D
    « Set    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031
  • Blog Stats

    • 17,242 hits
  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 6 follower

Archive for the ‘SQL+Server+2005’ Category

SQL Server e Windows 8: compatibilità

Posted by belthazor78 su 2 settembre 2012


Veloce post per riassumere quali versioni possiamo installare su un computer dotato di Windows 8 o Windows Server 2012

  1. SQL Server 2005 e versioni precedenti non sono supportate in Windows 8/Windows Server 2012
  2. SQL Server 2008 è supportato su Windows 8/Windows Server 2012 ma richiede almeno la SP3 di SQL
  3. SQL Server 2008 R2 è supportato su Windows 8/Windows Server 2012 ma richiede almeno la SP1 di SQL
  4. SQL Server 2012 RTM è completamente supportato su Windows 8/Windows Server 2012

Le installazioni di SQL Server 2008 e 2008 R2 proseguiranno normalmente ma bisognerà installare le relative SP per non avere problemi di alcun genere.

Per la versione di SQL Server 2005 riceveremo a video il classico pop-up di incompatibilità tra SQL Server 2005 e Windows 8 ma il setup ci permetterà di ignorare il messaggio e proseguire.

 

Annunci

Posted in SQL+Server+2005, SQL+Server+2008, SQL+Server+2008+R2, SQL+Server+2012, Windows+8 | 2 Comments »

SQL Server 2005/2008: informazioni job [tsql]

Posted by belthazor78 su 23 settembre 2011


Un piccolissimo script per avere alcune informazioni sui job presenti in una istanza di SQL Server 2005 o superiori.

Lo script elencherà, oltre al nome del job, anche chi è l’owner, la data di creazione e modifica, la descrizione e anche l’ID del job; questo ultimo elemento, l’ID del Job, può tornare utile quando, usando l’activity monitor, avremo listati i job in esecuzione: il listato ci presenterà l’ID del job e non il nome.

Lo script è il seguente:

SELECT
s.name as [Nome Job],
l.name as [User Owner],
s.description as [Descrizione Job],
s.date_created as [Data Creazione],
s.date_modified as [Data Ultima Modifica],
s.job_id [Job ID]
FROM  msdb.dbo.sysjobs s
LEFT join master.sys.syslogins l ON s.owner_sid = l.sid

Molto semplice e dovrebbe avere un risultato del genere:

Posted in SQL+Server, SQL+Server+2005, SQL+Server+2008, SQL+Server+2008+R2, SQL+Server+Denali | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

SQL Server: SSMS i filtri

Posted by belthazor78 su 5 settembre 2011


Veloce post per illustrarvi come il SQL Server Management Studio può applicare dei filtri alla navigazione degli oggetti di un database per aiutarci nella lettura degli stessi. Vediamo come.

Generalmente la lista delle tabelle di un database può essere considerevole con numerosi oggetti:

Molte volte, però, ci interessano solo alcune tabelle magari di un solo SCHEMA. Il SSMS, per alcuni oggetti del database, ci permette di applicare un filtro alla lista. Se selezionate la cartellina delle tabelle potete scegliere, con il tasto destro del mouse, l’opzione Filter–>Filter Settings

Vi si aprirà una mschera del tutto simile alla seguente:

Sono evidenti e semplici da intuire quali siano i campi su cui verranno applicati dei filtri e una volta impostati ecco come potrebbe risultare il SSMS:

Una lettura molto più “snella”; fate presente che accanto alla cartellina delle tabelle è stato aggiunta la parola “filtered” per indicarci e avvisarci che c’è un filtro applicato e che potrebbe non essere una lista completa degli oggetti.

Questi comodi filtri possiamo anche applicarli a viste e stored procedure da quello che ho potuto constatare.

Insomma avete visto come è semplice poter rendere la lettura di tabelle, viste e stored più immediata escludendo tutta una serie di elementi che non ci interessano.

Posted in SQL+Server+2005, SQL+Server+2008, SQL+Server+Denali | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

SQL Server: MAXDOP pro e contro

Posted by belthazor78 su 2 luglio 2011


Ne avevo già parlato tempo fa su cosa è il MAXDOP e quali potrebbero essere le sue impostazioni ideali per SQL Server. Ho trovato un altro piccolo post che aggiunge ulteriori info su MAXDOP e sul discorso di CPU/CORE che spesso creano confusione.

Ecco il link: http://blogs.msdn.com/b/cindygross/archive/2011/01/28/the-ins-and-outs-of-maxdop.aspx

Posted in SQL+Server, SQL+Server+2005, SQL+Server+2008 | Leave a Comment »

SQL Server 2005: lentezza avvio Management Studio

Posted by belthazor78 su 3 marzo 2011


Se installate il SQL Server Management Studio su un server, che normalmente non ha la connessione ad internet, vi accorgerete che ci vorranno almeno 2 minuti (ripeto DUE MINUTI) per avere la console “aperta” e pronta all’uso…e secondo voi la colpa di chi è????

Il problema? Bhè è (dovrebbe) essere più semplice di altre soluzione che si trovano spesso su internet: ogni volta che si apre il SQL Server Management Studio, l’applicazione tenta di connettersi ad internet per verificare che i “digital signature” usate per le applicazioni di SQL, siano valide.

La connessione in particolare cerca di accedere al sito http://crl.microsoft.com. Microsoft offre una timida risoluzione al problema in questo link http://support.microsoft.com/kb/555686/en-us ma francamente non so quanto sia valida.

Per sistemare, invece, il problema come si deve e senza troppi giri e giretti bisogna fare una cosa molto semplice; editate il file hosts nella classica cartella system32\drivers\etc e aggiungete la seguente riga:

127.0.0.1       crl.microsoft.com

Fatta la modifica il SQL Server Management Studio si avvierà in un lampo…

Posted in SQL+Server+2005, SQL+Server+2008 | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

SQL Server 2005: eseguire SSMS con altro account

Posted by belthazor78 su 23 febbraio 2011


Può capitare di trovarsi con un computer che non può registrarsi al dominio, per esempio dal cliente dove servono molti passaggi ed email infinite per poter registrare il proprio portatile aziendale alla rete.

In questa situazione diventa un bel gioco poter accedere alle varie istanze tramite SSMS. Già perchè non possiamo usare l’autenticazione integrata (userebbe quella locale dl nostro portatile che non va bene) e usare un SQL Login sarebbe sufficiente ma spesso questo account non c’è.

Che fare quindi per poter usare l’autenticazione integrata usando l’account di dominio che il cliente ci ha fornito (e con il quale si può accedere alle istanze SQL)?

C’è un piccolo trucchetto per avviare il SSMS con l’account di dominio (come se fosse il classico “run as”). E’ sufficiente scrivere da CMD il seguente comando:

C:\Windows\System32\runas.exe /netonly /user:domainx\myusername
   "C:\Program Files\Microsoft SQL Server\90\Tools\Binn\VSShell\Common7\IDE\SqlWb.exe"

In questo modo il SSMS verrà eseguito con l’account di dominio specificato e potremo tranquillamente accedere alle istanze del cliente senza dover registrare il nostro portatile aziendale alla rete e fare altri “tortuosi” giretti :-).

P.S. si potrebbe anche usare lo “Stored User Names and Passwords”…ma questo vale solo per XP perchè per Vista questo trucchetto non funziona più e ancora non ho ben capito il perchè (molti hanno questo problema ma Microsoft ancora non lo ha risolto).

Posted in SQL+Server+2005 | Leave a Comment »

SQL Server rete e porte di comunicazione: alcuni link utili

Posted by belthazor78 su 22 febbraio 2011


Ecco alcuni link di Microsoft che ho trovato in rete riguardo alle porte di comunicazione che SQL Server necessita per funzionare correttamente. Ci sono anche spiegazioni su alcuni servizi come il Browser Services e come configurare correttamente le impostazioni di rete lato client e lato server.

INF: TCP Ports Needed for Communication to SQL Server Through a Firewall
http://support.microsoft.com/kb/287932

How do I open the firewall port for SQL Server on Windows Server 2008?
http://support.microsoft.com/kb/968872

How to: Configure a Server to Listen on a Specific TCP Port
http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms177440.aspx

SQL Server Browser Service
http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms181087.aspx

How to: Create a Server Alias for Use by a Client (SQL Server Configuration Manager)
http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms190445.aspx

Server Connectivity How-to Topics (Database Engine)
http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms190608.aspx

Client Configuration How-to Topics (Database Engine)
http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms187853.aspx

Configuring the Windows Firewall to Allow SQL Server Access
http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc646023.aspx

SQL Server and the Windows Server 2008 Firewall
http://blogs.msdn.com/b/sqlsecurity/archive/2008/07/01/sql-server-and-the-windows-server-2008-firewall.aspx

Posted in SQL+Server+2005, SQL+Server+2008 | Leave a Comment »

SQL Server 2005/2008: rimozione Service Pack?

Posted by belthazor78 su 21 febbraio 2011


Alla domanda se è possibile o meno disinstallare una Service Pack ci sono due risposte.

Se avete SQL Server 2005 la rimozione di una Service Pack non sarà possibile (almeno non in modo auotmatico nè da Add/Remove programs).

Se avete SQL Server 2008, invece, la procedura di disinstallazione di una Service Pack sarà possibile proprio da Add/Remove programs: facile e veloce. Mi raccomando di fare sempre i backup dei database utente e specialmente di sistema per maggiore sicurezza.

P.S. in realtà per SQL Server 2005 ci sarebbe un modo per disisntallare la SP (http://support.microsoft.com/kb/314823) ma non solo l’intero processo non è automatico , ma praticamente ci dice di disinstallare SQL Server e reinstallarlo da zero…bhè…ammazza che soluzione :-) …insomma meglio evitare.

Posted in SQL+Server+2005, SQL+Server+2008 | 1 Comment »