SQLServerITA

SQL Server e non solo

  • settembre: 2012
    L M M G V S D
    « Ago    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
  • Blog Stats

    • 16,179 hits
  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 6 follower

Windows 8 To Go: Primo Step

Posted by belthazor78 su 16 settembre 2012


Con Windows 8 è arrivata la possibilità di poter installare l’intero sistema operativo su un supporto USB esterno e far partire lo stesso sistema operativo direttamente da questo dispositivo. Facile intuirne i vantaggi: velocità, portabilità test etc…etc…

I passaggi per creare ed installare Windows 8 su una chiavetta USB o disco esterno possono prendere due direzioni: una tramite sistema operativo che dovrà essere Windows 8 Enterprise e una procedura direttamente eseguita da DOS ed avviabile, in questo caso, anche da Windows 7.

In questo primo post vedremo come creare Windows To Go da sistema operativo Windows 8 Ent.

Vi occoreranno:

  1. sistema operativo Windows 8 Enterprise
  2. supporto USB dai 20GB ai 35GB (in base alle versioni Windows a 32 o 64 bit); in realtà lo spazio disco richiesto è anche inferiore ma arrivare ad avere un supporto quasi pieno sarebbe inutile quindi meglio allargarsi🙂
  3. immagine ISO di un sistema operativo Windows 8 (qualsiasi versione)
  4. un computer che abbia la possibilità di avviare il BOOT da USB

Createvi per comodità una cartella di appoggio del tipo C:\Windows8_WIM.

Effettuate il mount della ISO di Windows 8 Enterprise Edition ed estrarre il file install.win che si trova nella cartellina sources. Questo file sarà necessario per costruire un device bootable con Windows 8.

A questo punto accedete sul Pannello di Controllo e selezionate l’opzione Windows To Go

Selezionare il supporto USB che verrà utilizzato come supporto a Windows 8 To Go e cliccare su NEXT; attenzione che tale supporto verrà formattato.

Ora selezionare il pulsante Add Search Location e selezionate il percorso nel quale è stato salvato il file install.wim e cliccare su NEXT.

Ci verrà richiesto se vorremmo attivare il BitLocker;  io direi di si visto che sarà un Windows 8 “portatile” e una maggiore sicurezza a discapito delle performance si può fare ed è accettabile.  Cliccate su NEXT una volta inserita le password.

Siamo quasi pronto e l’installazione ci ricorda i passi scelti. Cliccare su Create per iniziare la creazione del supporto Windows 8 To Go.

Dopo una decina di minuti l’operazione sarà portata a termine.

Come step finale ci verrà richiesto se modificare o meno il boot sequence per rendere l’operazione di boot più semplice…meglio di no e cliccate su Save and close. L’unica attenzione da fare è quella che, dopo il riavvio, bisognerà attivare le classiche funzioni del BIOS per attivare il boot da USB e dalla nostra periferica nello specifico.

Il disco appena creato con Windows 8 To Go sarà ancora visto dal sistema ospite ma come un disco sconosciuto e con BitLocker attivato.

Ora non resta che lasciare inserito il nostro dispositivo USB con Windows 8 To Go; riavviare il computer facendo attenzione che sia abilitato il boot da USB nel BIOS e di sceglierlo come boot di partenza premendo i vari tasti “F” che abiliteranno la scelta del device da cui effettuare il boot.

All’avvio partirà una vera e propria “prima configurazione” di Windows 8 che potrebbe durare qualche minuto; successivamente ci verranno richiesti alcuni e standard passaggi iniziali di configurazione fino alla completa installazione di Windows 8. Il tutto su una chiavetta USB!

Ecco come compariranno i vari dischi di un Windows 8 installato su una chiavetta; il disco C:\ è la chiavetta mentre tutti gli altri sono “nascosti” per evitare interferenze.

Il sistema operativo vedrà tutte le altre periferiche oltre a tutti i vari hardware come memory, cpu e scheda video…tutto come se fosse un Windows 8 installato su un Hard-Disk fisso.

Le prestazioni? Bhè dipendono molto dal disco esterno che avete e il trasferimento dati: più saranno veloci e maggiore sarà la velocità di Windows 8. In generale si avranno dei peggioramenti anche sostanziali ma è normale e sarebbe strano il contrario.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: