SQLServerITA

SQL Server e non solo

  • novembre: 2011
    L M M G V S D
    « Ott   Dic »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930  
  • Blog Stats

    • 16,179 hits
  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 6 follower

SQL Server: DBCC FLUSHPROCINDB

Posted by belthazor78 su 17 novembre 2011


Durante le fasi di test di una procedura è necessario eseguire il comando DBCC FREEPROCCACHE che libera la cache dei piani di esecuzione delle query. Questo implica la ricompilazione di tutte le query.

Il comando, come è facile da intuire, può creare inizialmente grossi problemi di performance. Quando questo comando viene eseguito su una intera istanza SQL Server ecco che gli impatti negativi si risentono su tutti i database.

C’è però un altro comando DBCC FLUSHPROCINDB che permette di svuotare la cache dei piani di esecuzione ma di un singolo database.

DECLARE @intDBID INTEGER
SET @intDBID = (SELECT dbid FROM master.dbo.sysdatabases WHERE name = ‘NomeDB’)
DBCC FLUSHPROCINDB (@intDBID)

Semplice e facile da usare con minor problemi di performance rispetto al comando FREEPROCCACHE

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: