SQLServerITA

SQL Server e non solo

  • marzo: 2011
    L M M G V S D
    « Feb   Apr »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
  • Blog Stats

    • 16,179 hits
  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 6 follower

SQL Server Compact: come leggere un database

Posted by belthazor78 su 23 marzo 2011


Mi è capitato l’altro giorno: c’era un database Compact da dover aprire per leggerne i dati. Come fare? Bhè con il Management Studio non è ancora possibile e bisogna fare affidamento a Visual Studio 2010 con i vari driver per SQL Server Compact 3.5 o 4.0 installati.

Vediamo, quindi, come leggere un database Compact.

Aprite Visual Studio 2010 e portatevi sulla finestra Server Explorer; cliccate sull’icona Connect to Database:

Si aprirà la finestra Add Connection; cliccate sul pulsante Change.

Nella maschera Change Data Source selezionare il driver corretto per il database Compact, versione 3.5 oppure 4.0 e cliccate su OK.

Ritornerete alla maschera Add Connection dove, questa volta, bisognerà selezionare il file del database Compact. Cliccare quindi sul pulsante Browse.

Scegliere il file di SQL Server Compact da voi desiderato e cliccate su Open.

Ritornerete nuovamente alla maschera Add Connection; cliccate sul pulsante Test Connection per verificare che sia tutto configurato correttamente e che la connessione funziona regolarmente. Al termine del test cliccate sul pulsante OK.

Dopo pochissimi secondi ecco comparire i dati all’interno del database Compact: notate le tabelle presenti all’interno del database.

Per visualizzare i dati presenti dentro una tabella, per esempio, è sufficiente selezionare l’oggetto desiderato e con il tasto destro scegliere l’opzione Show Table Data.

Nella parte centrale di Visual Studio compariranno tutti i dati, in formato tabellare, contenuti all’interno della tabella scelta; volendo potente anche modificare e/o aggiungere i dati.

Nella schermata seguente ci sono, invece, le proprietà di una tabella che possono essere modificate senza alcun problema.

E’ anche possibile creare nuovi oggetti semplicemente selezionando la cartellina Tables e con il tasto destro scegliere Create Table.

Avrete anche la possibilità di eseguire delle query a vostro piacimento semplicemente selezionando, facendo riferimento alla schermata precedente, l’opzione New Query

Come avete visto è molto semplice leggere e/o editare un database in formato Compact tramite Visual Studio 2010. Vi servono, ovviamente, i driver per SQL Server Compact 3.5 o 4.0 facilmente reperibili sul sito della Microsoft.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: